A Seveso dal 1995



Villa Dho casa aperta

villa dho, ph:Maurizio Anderlini

COS’E’ VILLA DHO

E’ una villa storica sita in un ampio Parco. I Conti Dho la donarono al Comune di Seveso negli ultimi anni del Novecento con il vincolo di destinarla ad attività sociali e culturali.

DOV’E’ VILLA DHO

La Villa è a Seveso Altopiano in via Cacciatori delle Alpi 3. Un altro accesso alla Villa è attraverso il Centro Ricreativo La Petitosa, via dei Castagni 1, Seveso.

COSA SI FA A VILLA DHO

La Villa, resa abitabile nel 2000 da NATUR&-Onlus, è da allora sede della Comunità familiare Casa Aperta dove vivono ragazze adolescenti e neo maggiorenni in affidamento da parte dei servizi sociali. Durante il giorno la Villa è sede di molteplici servizi a supporto della genitorialità. Dal 2003 la Sala di Rappresentanza della Villa è anche sede comunale dei matrimoni e delle unioni civili.

IL PARCO DI VILLA DHO

La Villa fa parte di un complesso storico che comprende un ampio Parco, con sentieri percorribili a piedi e un pratone non calpestabile da cui si gode una bellissima vista sulla Villa e sul paesaggio alpino retrostante. Del complesso della Villa fanno parte un portico rustico già trasformato in Centro Ricreativo negli anni Novanta e oggi denominato La Petitosa, un villino sede del Gruppo Alpini di Seveso, un frutteto e un orto sociale, le stalle e la Casa Custode oggi in completo abbandono.

IL COMUNE DI SEVESO HA CHIESTO AIUTO

Nel 2016 il Comune di Seveso ha indetto un Bando pubblico chiedendo aiuto per Villa Dho che necessita di una ristrutturazione finalizzata a dare continuità alla vita culturale e sociale presente nel luogo. NATUR&-Onlus e Musicamorfosi, con 11 associazioni e 5 cooperative sociali, hanno proposto un progetto al quale è possibile partecipare attraverso l’adesione alle attività proposte o sottoscrivendo una donazione.

VILLA DHO 2016 – 2041

In questi anni verranno ristrutturate la Villa e l’annessa Casa Custode e saranno realizzate iniziative culturali e ambientali (laboratori teatrali, fotografici, visite guidate, percorsi di alternanza scuola lavoro, tirocini formativi, eventi culturali e concerti nella Villa e nel Parco) facendo coesistere le attività sociali già presenti con attività aperte a tutta la cittadinanza.

CHI SIAMO

ph:Cristina Crippa
La Villa è di proprietà del Comune di Seveso. Il progetto è promosso e sostenuto dalle Associazioni NATUR&-Onlus e Musicamorfosi in collaborazione con Associazione Mum in Progress, Associazione Anziani di Seveso, Società Sportiva CABS, Associazione Culturale Il Torrente, Gruppo Alpini di Seveso, Associazione Senza Confini, Circolo Legambiente Laura Conti, WWF Insubria, Associazione Sacra Famiglia, Associazione Comitato per il parco Regionale della Brughiera, Associazione Ami-k, Cooperativa Sociosfera, Consorzio Comunità Brianza, Cooperativa La Bottega, Cooperativa Lo Sciame, Cooperativa Melograno CBM, S.C Johnson Italy S.r.L e IIS. Majorana di Cesano Maderno. Sono anche volontari attivi del progetto Fiorenzo Galli, Ezio Moretti, Maurizio Zilio. Siamo un sistema relazionale aperto al quale è possibile aderire singolarmente o in forma associativa. Aspettiamo il tuo contributo e la tua adesione.

I SERVIZI

ph:Cristina Crippi
L’attività di servizio di Villa Dho Casa Aperta procede senza soluzione di continuità per tutto l’anno:

– Comunità familiare Casa Aperta
– Servizio di Ospitalità Diurna
– Counseling per genitori
– Ospitalità residenziale leggera per giovani donne in difficoltà abitativa (in preparazione)
Per info: clicca qui

ATTIVITA’ CULTURALI 2017

Nei mesi di ottobre e novembre a Villa Dho Casa Aperta incontreremo personaggi e autori che aiutano a leggere il tempo presente: 

Lunedì 9 ottobre ore 18:
Sergio Astori, Resilienza, Edizioni Paoline 2017, con Paola Pessina, presidente della Casa di Cura Ambrosiana di Cesano Boscone e Umberto Parmeggiani, diacono di Seveso. 

Lunedì 16 ottobre ore 16:
 Alejandro Solalinde, I narcos mi vogliono morto, Emi 2017, in collaborazione con Senza Confini e RTI Bonvena 
Lunedì 23 ottobre ore 16:
 Incontro con fratel Enrico Meregalli missionario PIME in India in collaborazione con l’Associazione l’Officina di Enrico-Onlus
Venerdì 24 novembre ore 18: 
Fabiola Sali della comunità albanese racconta e incontra autrici albanesi

ATTIVITA’ CULTURALI PER ADOLESCENTI

LABORATORIO TEATRALE a cura di Musicamorfosi
Accesso gratuito, previo colloquio.
con Beatrice Morandi (lunedì h.17-19)
info 0362.507944 mob. 342.3849793

LABORATORIO DI FOTOGRAFIA
a cura di Sociosfera
con Gregorio Magri
ogni giovedì h. 15.00-17.00
Per info clicca qui

SOCIAL MUSIC
9 aprile h.16.30 – 19.00 Canta con Arsene Duevi
Per info clicca qui

CONCERTI E APERTURA AL PUBBLICO

SOCIAL MUSIC Canta con Arsene Duevi 9 aprile h.16.30 -19.00
VISITE VISIONARIE 9 aprile ore 16.00 – 20.00, 24 settembre ore 15 - 17
CONCERTI Suoni Mobili domenica 9 luglio 2017
EVENTI NEL PARCO Settimana di iniziative a cura della rete delle Associazioni in rete dal 3 al 9 luglio
OMAGGIO AI DONATORI giovedì 2 novembre, ragazzi e ragazze di Casa Dho performance di teatro

PRESENTAZIONE DI LIBRI, ATTIVITA’ SEMINARIALI E ALTRE PROPOSTE
Presentazione dei libri:
- G.Spada, L.Spada, Cinque Globuli Rossi, Sensibili alle Foglie 2016, 7 luglio 2017 ore 21
- S. Astori, Resilienza, Edizioni Paoline 2017, con Paola Pessina, presidente della Casa di Cura Ambrosiana di Cesano Boscone e Umberto Parmeggiani, diacono di Seveso, 9 ottobre ore 18
- A. Solalinde, I narcos mi vogliono morto, Emi 2017, in collaborazione con Senza Confini e RTI Bonvena, 16 ottobre ore 16
- Villa Dho Casa Aperta racconta la propria esperienza di cura e accoglienza di adolescenti e si confronta con Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini e una delegazione da Moldova, Ucraina e regione Transnitria, 20 ottobre ore 10 – 13
- Incontro con fratel Enrico Meregalli missionario PIME in India in collaborazione con l’Associazione l’Officina di Enrico-Onlus, 23 ottobre ore 16
- Fabiola Sali della comunità albanese racconta e incontra autrici albanesi, 24 novembre ore 18


ATTIVITA’ AMBIENTALI

ph:Maurizio Anderlini
Il martedì, giovedì, venerdì dalle ore 14.30 alle 18 e il mercoledì dalle 10 alle 13 un volontario del Circolo Legambiente Laura Conti, affiancato da un gruppo di richiedenti asilo ospiti della RTI Bonvena, si occupa della raccolta rifiuti e cura del sentiero nel Parco e nell’area giochi antistante il Centro Ricreativo La Petitosa. E’ inoltre in via di definizione il progetto Green Lane, interconnessioni ciclabili intercomunali, che lambisce il Parco Dho.

Per info clicca qui

CON L’AIUTO DI

Fondazione Cariplo, Fondazione Canali di Sovico, ALMA srl di Cinisello Balsamo, Studio Legale Fumagalli di Milano, Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, IDT Europe.